Prossimamente disponibile:

IL PROGETTO NEL DETTAGLIO (scarica il PDF)

HOUSING SOCIALE

       

“L’OPERA UMANA PIU’ BELLA E’ DI ESSERE UTILE AL PROSSIMO”


Il progetto Housing Sociale si rivolge a nuclei familiari, segnalati dai servizi sociali, in situazione di disagio per cause diverse (sfratto, perdita di lavoro, relazioni problematiche …)
A loro si vuole offrire una casa per far fronte all’emergenza abitativa, vicinanza, sostegno e accompagnamento per affrontare e superare il momento di difficoltà per ritrovare serenità, stabilità e autonomia economica, lavorativa e abitativa.
Le famiglie accolte sono affiancate da personale educativo qualificato che collabora con i servizi sociali e con altri enti del territorio.
“Proteggiamo con la mente e accompagniamo con il cuore, perchè dal cuore sgorga la vita”.


 

 

OBIETTIVI DEL PROGETTO:

Accogliere per...

  • Garantire ospitalità per il tempo necessario a ritrovare una soluzione abitativa autonoma costruendo un progetto con gli enti invianti in cui si definiscono obiettivi, tempi e costi (in relazione alla reale situazione socio-economica del nucleo)
  • Offrire vicinanza e sostegno per affrontare e superare il momento di difficoltà, recuperare autostima e rafforzare capacità e competenze di ogni componente del nucleo familiare
  • Offrire un percorso educativo incentrato sulla corretta gestione dell’economia domestica
  • Offrire accompagnamento, in collaborazione con gli altri enti sociali del territorio, per la ricerca di un lavoro e di una soluzione abitativa autonoma

Tuendelee, per la realizzazione del progetto, collabora con i Servizi Sociali e con altri Enti del territorio.

 

     

HOUSING SOCIALE in periodo EMERGENZA COVID-19

AGGIORNAMENTO INIZIATIVE HOUSING SOCIALE: 

ACCOGLIENZA MAMME, CONFLITTI FAMILIARI IN PERIODO DI QUARANTENA


In un’emergenza come quella che stiamo vivendo, di fama mondiale, dove la paura dell‘ignoto, di una situazione nuova, inattesa e potenzialmente dannosa per se e per i propri cari, la convivenza è stata messa a dura prova, se poi è forzata non può che esacerbare ulteriormente le situazioni di malessere in corso.
 
Le criticità all’interno dei nuclei familiari si sono accresciute, generando conflitti senza valvole di sfogo, a causa dell’isolamento sociale.
La mancanza di relazioni e confronti ha impoverito il tessuto emotivo, generando un aumento degli stati depressivi e uno scompenso psicologico.
 
La vita è cambiata, ci siamo addormentati con dei pensieri e degli obiettivi e ci siamo risvegliati in una realtà sconosciuta. Ci siamo dovuti reinventare, riadattare. Abbiamo dovuto stravolgere gli strumenti educativi dell’accoglienza, volti alla relazione e all affettività. Gli abbracci, la condivisione di un caffè, gli incontri, le passeggiate insieme, la carezza a un bimbo che piange, di colpo tutto annullato, vietato, per rispettare e proteggere l’altro.
Da soli è risaputo si è più deboli. La fragilità con tutti questi limiti e queste forzature improvvise è precipitata.
 
Le richieste di accoglienza per conflitti familiari e violenza domestica sono aumentate. Dal mese di marzo sino al 31 maggio abbiamo ospitato sette mamme.
Abbiamo lavorato in armonia e solidarietà con la Caritas di Melzo, il Comune di Melzo, il Servizio Tutela Minori di Pioltello, la rete V.IO.L.A.
 
Ci sono state anche delle dimissioni, due per l’esattezza, sono nuclei che dopo il loro percorso sono riusciti a trovare un alloggio in autonomia sul libero mercato e hanno lasciato i nostri Housing con un sorriso.

 

 

         

Per informazioni contattare:
FONDAZIONE TUENDELEE ONLUS
VIA CURIEL 21/D, MELZO (MI)
02 95735936
345 5782610
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  www.tuendelee.net 
Orario: dalle 9.00 alle 13.00

 


SOSTIENI LA FONDAZIONE TUENDELEE ONLUS !
DONACI IL TUO 5X1000: C.F. 91553330159
DONA ORA: IBAN IT75Q0845333402000000052220

 

 SOSTIENI IL PROGETTO HOUSING SOCIALE

 

 

 

 

 

   

ANDAMENTO PRESENZA DELLE FAMIGLIE IN TUENDELEE

per visionare i grafici relativi ad HOUSING SOCIALE

- CLICCA QUI -

 

 

 

 NUMERI DI HOUSING SOCIALE: Persone accolte nell'anno

ANNO MAMME MINORI ALTRI FAMIG. TOTALE
2018 13 21 9 43
2019 10 15 4 29

 

 

 SOSTENITORI

 

 

 

COLLABORATORI

 

A partire dal 2007 Fondazione Cariplo ha contribuito a realizzare e ampliare il progetto

 

 

 

Il prezioso contributo di ottopermillevaldese ha permesso di rafforzare e implementare il progetto

 

 

 

 

 

 

 

 

CENTRO AIUTO ALLA VITA - MELZO

 

 

CARITAS - MELZO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.